Image
Noctilux-M_1_2-50_schwarz_Frontal.jpg

Noctilux-M 1:1,2/50 ASPH.

Esclusiva qualità d'immagine e fascino nostalgico
Colore
finitura anodizzata nera
Codice prodotto
11686

Una pietra miliare nella storia della fotografia

Studiato con cura per interpretare il design degli obiettivi moderni, il Leica Noctilux-M 50 f/1.2 ASPH. segna il ritorno di uno degli obiettivi più famosi mai realizzati per il Sistema Leica M. Le ragioni del fascino duraturo di questo mitico obiettivo sono state la sua luminosità (ancora oggi impressionante), i raffinati elementi ottici asferici e la resa impeccabile, con un'estetica inconfondibile alla massima apertura. Il Noctilux 50 f/1.2 originale è stato prodotto dal 1966 al 1975 per un totale di 1757 unità.

Image
Image-Woman-Car-Milan-Swolfs-_low-1512x1008_teaser-1316x878.jpg

Un obiettivo illumina la notte

Un lampione nell'oscurità, le luci posteriori di un'auto, il volto di un bambino a lume di candela, un performer sotto i riflettori - raffigurati con una chiarezza autentica e naturale: le immagini catturate con un Noctilux si caratterizzano per il bokeh inconfondibile e per l'estetica quasi impressionista. I fotografi di tutto il mondo utilizzano questo strumento eccezionale per affrontare le più ardue sfide visive e creative e per raccontare affascinanti storie di oscurità e di luce.

Image
Noctilux-M_1_2-50_asph_ambient06_1512x1008_reference.jpg
Image
Gruppe_Noctilux_schwarz_1512x1008_RGB.png
Image
M10-R-Noctilux_1_2-50_schwarz_FRONT_1512x1008_RGB.png
Image
Noctilux-M_1_2-50_schwarz_comp_1512x1008_RGB.png
Milan-Swolfs-Slider-1-500x333_teaser-500x333.jpg Milan-Swolfs-Slider-2-500x333_teaser-500x333.jpg Milan-Swolfs-Slider-3-500x333_teaser-500x333.jpg Milan-Swolfs-Slider-4.-500x333jpg_teaser-500x333.jpg Milan-Swolfs-Slider-5-500x333_teaser-500x333.jpg Milan-Swolfs-Slider-6-500x333_teaser-500x333.jpg
Image
The-new-Noctilux-M-50-f-1.2-ASPH.-marks-the-revival-of-the-world’s-first-lens-with-aspherical-elements.It-allows-me-to-create-timeless-portraits-wi_refe.jpg
Il nuovo Noctilux-M 50 f/1.2 ASPH. fa rinascere il primo obiettivo al mondo con elementi asferici. Mi consente di creare ritratti senza tempo con un meraviglioso bokeh e morbide tonalità della pelle.
Milan Swolfs
Image
Ambassador-Milan-Swolfs-Man-in-bar-1512x1008_reference.jpg

Il fotografo Milan Swolfs è noto soprattutto per i suoi ritratti fine art in stile burlesque e vintage, che richiamano l'indimenticabile glamour hollywoodiano degli anni '20 e '30.

 

Piuttosto che rifarsi ad altri fotografi, Swolfs trae ispirazione da vecchi film, da opere d'arte senza tempo e dal modo in cui i maestri olandesi come Rembrandt e Vermeer hanno utilizzato la luce nei loro dipinti. Il fotografo, che è anche proprietario di un Noctilux 50 f/1.2 d'epoca, ha usato il nuovo Noctilux-M 50 f/1.2 ASPH. per un approfondito test sul campo. Le sue esperienze hanno confermato che l'aspetto distintivo dell'originale alla massima apertura è stato mantenuto nel nuovo modello. In più, il Noctilux-M 50 f/1.2 ASPH. offre un'altissima nitidezza non appena si chiude il diaframma, rendendo il nuovo obiettivo del tutto adatto ai più svariati scenari di ripresa.

1966: il primo obiettivo Noctilux

Nel 1966, il Noctilux 50 f/1.2 stupì i visitatori delle fiere e la stampa specializzata con i suoi attributi ottici decisamente rivoluzionari. L'obiettivo offriva un'apertura massima incredibile per gli standard del tempo, insieme a prestazioni ottiche eccezionali. Ciò era in parte dovuto al fatto che il Noctilux è stato il primo obiettivo al mondo prodotto in serie a presentare due elementi asferici. Il loro scopo era ridurre l'aberrazione sferica alla massima apertura e migliorare la resa dell'immagine. Per riproporre questa lente iconica, lo schema ottico e i calcoli originali sono stati modificati solo in minima parte, adattandoli con cura ai tipi di vetro e ai metodi di produzione attualmente disponibili.

Image
1966-Retro_teaser-1316x878.jpg

Leica Noctilux-M 50 f/1.2 ASPH. in finitura argento

Il Noctilux 50 f/1.2 fu uno dei primi obiettivi Leica prodotti in serie a presentare una finitura nera. Nel corso della transizione dalle lenti argentate a quelle nere, Leica realizzò un numero molto ridotto di prototipi Noctilux 50 f/1.2 con finitura argento. Oggi questi figurano tra gli obiettivi M più ambiti e costosi che ci siano. In omaggio al rarissimo Noctilux in argento, Leica lancia anche un'edizione speciale del Noctilux-M 50 f/1.2 ASPH. con finitura cromata argento. La sua confezione è stata progettata per emulare la scatola originale del 1966. Il barilotto dell'obiettivo è in ottone, invece che in alluminio. Al posto della consueta incisione LEICA, l'anello frontale è contrassegnato dalla dicitura LEITZ WETZLAR, proprio come l'originale Noctilux 50 f/1.2.

Soltanto 100 pezzi di questo modello in edizione speciale saranno resi disponibili a livello mondiale.

Image
Noctilux-M_1_2-50_asph_ambient07_silver-rgb_1512x1008_reference.jpg
Image
Gruppe_Noctilux_silver_RGB_1512x1037.png
Image
Noctilux_1_2-50-M10R_silver_Top_RGB_1512x1038.png
Image
Noctilux-M_1_2-50_silver_comp_RGB_1512x1152.png